Acconciatura sposa: quale scegliere? Come sceglierla?

acconciatura-sposa

È meglio un’acconciatura sposa tradizionale o moderna e di tendenza? Scopriamolo insieme!

Ogni donna merita la migliore acconciatura sposa per il giorno delle proprie nozze: ma come fare a scegliere quella giusta? È meglio mantenersi sulla tradizione o spingersi verso la trasgressione e la modernità? Questo articolo vi aiuterà a capire come fare !

Il matrimonio è il giorno più importante per ogni donna e così come l’abito, anche l’acconciatura sposa è un dettaglio da non tralasciare, anzi è importante curarlo con molta attenzione per definire al meglio il look. Innanzitutto bisogna stabilire verso quale stile orientarsi, e l’abito da sposa che avete scelto vi aiuterà moltissimo in questo; inoltre è importante tenere conto dei lineamenti del vostro viso per poter creare un’acconciatura armoniosa!

Classicità e tradizione per non sbagliarsi mai!

Capelli lunghi o extension sono perfette per un’acconciatura sposa classica, realizzata con qualche applicazione per donare un pò di luce e volume. Vediamo qualche esempio:

  • un raccolto o un semiraccolto alto e morbido, con onde o boccoli e frangia laterale!
  • il classico per eccellenza è lo chignon, definito da decorazioni per un bridal look da sogno!

Per chi non ama discostarsi dalla tradizione, le acconciature sposa classiche sono tra i modelli da preferire per essere una sposa romantica ed elegante! 

Scegliere un’acconciatura classica e senza tempo ti renderà chic, ordinata e semplice; inoltre ci vorrà poco tempo per realizzarla e si adatta a qualsiasi tipo di abito!

 

Idee per una sposa moderna

Moderno ed eccentrico viaggiano su due binari diversi, quindi non spaventatevi, le acconciature sposa moderne non sono stravaganti, ma semplicemente più discostanti dalla tradizione, naturali e spontanee, meno artefatte e solitamente vengono realizzate con i capelli sciolti!

In questo caso la lunghezza dei capelli non è importante, anche la media lunghezza va bene.

Per completare il look moderno, semplice ma diverso potete utilizzare:

  • un fermaglio originale e di un colore particolare;
  • una treccia laterale, meno elaborata e più spettinata.

 

Il bello di queste acconciature (sopratutto se amate il minimalismo) è che:

  • sono originali ed uniche;
  • non rischierete di essere uguali alle altre invitate;
  • la vostra hair stylist potrà aiutarvi nel scegliere l’acconciatura sposa più di tendenza;
  • potrete giocare con colori e accessori rimanendo però, sempre in tema con le vostre nozze.

Una volta definito lo stile dell’acconciatura che vorrete, procedete nel farla realizzare e solo dopo potete passare al trucco! Mai il contrario, perché l’acconciatura potrebbe evidenziare determinati lineamenti del vostro viso diverse da quelle che avreste con i capelli sciolti!

L’articolo Acconciatura sposa: quale scegliere? Come sceglierla? proviene da Barbara Nacci Atelier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *