Porridge avena per una colazione sana !

TendiTrendy

Il Porridge avena è letteralmente una zuppa d’avena, perfetta per una colazione light, sana e nutriente, capace di dare l’energia necessaria per affrontare l’intera giornata.

Il porridge avena è un piatto tipicamente anglosassone, si tratta di una zuppa dalla consistenza più o meno cremosa (a seconda del proprio gusto personale) a base di fiocchi d’avena, latte e acqua. Si può arricchire a piacimento con frutta, frutta secca, semi, burro d’arachidi, crema alla nocciola, gocce di cioccolato, insomma come più si preferisce.

Preparare il porridge richiede pochissimo tempo ed è possibile mangiarlo anche freddo (io lo preferisco), quindi lo si può preparare il giorno prima e lasciarlo in frigo. Per la ricetta servono solo fiocchi d’avena o crusca d’avena e  latte vaccino o qualunque tipo di latte vegetale (di riso, di mandorle, di cocco) allungati con un pò d’acqua.

Potete poi dolcificarlo con miele o zucchero di canna, io personalmente non lo dolcifico, secondo me non ce n’è bisogno, però degustibus, ad ognuno il suo!

Ciò che rende speciale il Porridge avena è che si presta a numerose varianti, dandovi così la possibilità di fare una colazione diversa ogni giorno. Inoltre potrete nutrirvi di proteine, carboidrati e grassi mangiando un unico piatto!

Scopriamo ricetta e procedimento del porridge!

Per una persona: 

  • 50 grammi di fiocchi d’avena o di crusca d’avena,
  • 40 grammi di latte (quello che più preferite),
  • 30 grammi di acqua se preferite un porridge più consistente e meno cremoso, più acqua aggiungete più il vostro porridge sarà morbido,
  • una banana,
  • uno yogurt,
  • 1 cucchiaio di cacao amaro,
  • 1 cucchiaio di burro d’arachidi,
  • Un cucchiaino di miele o di zucchero se volete dolcificare,
  • frutta secca, frutta di stagione, mirtilli, frutti rossi, burro d’arachidi per decorare!

porridge-avena

Preparazione

Dopo aver deciso tutti gli ingredienti potete procedere con la preparazione del porridge avena.

  • In un pentolino mescolate i 50 grammi di avena, con latte e acqua, fino a completo assorbimento, cioè fino a che non diventerà un composto cremoso. Io preferisco la consistenza quindi metto poca acqua e lascio cuocere per circa 5/8 minuti. È importante girare continuamente il composto, altrimenti si attaccherà al pentolino!
  • A questo punto potete dolcificare se preferite;
  • Adesso travasate dal pentolino in una ciotola, il composto ottenuto!
  • In realtà il porridge sarebbe già pronto, ma io amo “continuarlo”. Vi svelo come:
  • In una ciotola a parte schiacciate una banana fino a ridurla in poltiglia, e unite uno yogurt senza lattosio (io uso Zymil greco) e il burro d’arachidi, mescolate fino a che non diventa un composto uniforme.
  • Ora unite quest’ultimo al composto iniziale, senza mescolarli tra loro, fate due strati…e tenetevi pronte per il terzo!
  • In un bicchiere mescolate un cucchiaio di cacao amaro ad un cucchiaio e mezzo di acqua fino ad ottenere una crema al cacao. Io preferisco questa crema a qualsiasi altra crema comprata, però voi potete decidere di metterci Nutella, Nocciolata, Burro d’arachidi o marmellata.
  • Dunque questo è il terzo strato… il vostro porridge è terminato.

In base alle quantità scelte nei vari passaggi e agli ingredienti, otterrete più o meno qualcosa del genere:

porridge-avena

Potete decorare con frutta o frutta secca come più preferite. Fateci sapere nei commenti se provate questa ricetta 🙂

L’articolo Porridge avena per una colazione sana ! proviene da TendiTrendy.

Link originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *