Vendere auto: guida per una vendita di successo!

vendere-auto

Vendere auto: come assicurarsi una vendita facile, veloce e sicura?

Vendere la propria auto usata non è una procedura semplice, bisogna tenere a mente una serie di variabili: i documenti, le pratiche, se affidarsi ad un concessionario o ad un privato.

Separarsi dalla propria auto che ci ha accompagnati in tanti viaggi emozionanti e divertenti avventure non è sempre facile, ma vi condurrò step by step ad una vendita super fast che vi  assicurerà di lasciare la vostra amata auto in mani quasi fidate!

Tutto ciò che c’è da sapere prima di vendere !

Come primo step in assoluto bisogna capire qual’è il valore della propria auto. Una volta stabilito quanto vale, l’acquirente non potrà giocare al ribasso con voi! Non svalutatela solo per la voglia matta di comprarvi un’altra auto.

Il secondo step è quello di capire dove vendere l’auto. Ci sono infiniti canali che possono essere utilizzati, dipende tutto da voi e da quanta necessità avete di vendere. I servizi online sono quelli più veloci, che permettono in pochissimi passaggi di mettere un annuncio di vendita e avere tanti acquirenti. Il tempo massimo stimato sarà di circa una settimana!

vendere-autoAccertatevi poi di avere tutta la documentazione in regola, dal tagliando al bollo, al libretto. Se sono scaduti correte ad aggiornarli. La documentazione è importante, perché è difficile che qualcuno compri un’auto usata non in regola, voi lo fareste ?

Una volta trovato il compratore, il passo è quello di conoscerlo e assicurarvi (per quel che si può) che sia fidato e non vi darà filo da torcere per pagarvi. Stabilite un pagamento e degli accordi ben precisi, con contratto e passaggio di proprietà e solo successivamente potete procedete.

Questione pagamento!

Come dicevo prima, a volte la frenesia del momento, vi fa dimenticare di adottare le misure di sicurezza necessarie per affrontare una vendita in modo sicuro.

Ricordate che l’unico metodo sicuro è il pagamento con assegno circolare: con questo tipo di assegno è la banca che si interpone tra compratore e venditore, garantendo una completa sicurezza. Recatevi nella filiale del compratore e assicuratevi che stacchi un assegno autentico prima di accettarlo.

Diffidate anche da qualsiasi pagamento online e bonifici, con questi non avreste alcuna garanzia di sicurezza e nella maggior parte dei casi si tratta di una truffa!

Se la vostra auto è valutata meno di 3000 euro invece, potete anche richiedere un pagamento in contanti, un metodo pratico, affidabile e veloce. Munitevi di una macchinetta che garantisca l’autenticità delle banconote, ormai le vendono ovunque, e procedete. Se però l’importo è superiore ai 3000 euro, non chiedete ne accettate un pagamento in contanti, questa risulterebbe evasione fiscale a tutti gli effetti, anche se rateizzata.

Adesso è il momento di tirare a lucido la vostra auto, pulirla, sistemarla e farla splendere come non mai. Se ci sono piccoli graffi o un pò di sporcizia, provvedete a rimediare, altrimenti questi potrebbero essere motivo di ribasso del prezzo.

L’articolo Vendere auto: guida per una vendita di successo! proviene da Motori e Tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *